Con due euro centra il 6 al Superenalotto e vince oltre 67 milioni

La schedina è stata giocata in una tabaccheria ad Arcola, in provincia della Spezia. Il locale dov'è stata effettuata la giocata si chiama "il Quadrifoglio". Uno dei 5 è stato centrato in Toscana in un esercizio chiamato "Il Trifoglio"


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

schedina superenalottoUna vincita con il 6 è stata realizzata nel Superenalotto di stasera: la schedina vincente vale 67.218.272,10 euro ed è stata giocata in una tabaccheria ad Arcola, in provincia della Spezia. Il “sei” di questa sera è il primo del 2020 ed è stato realizzato con una schedina da due euro.

La tabaccheria di Arcola dove è stata effettuata la giocata vincente si chiama ‘il Quadrifoglio’. Una delle tre vincite con cinque punti, da 61.697,57 euro, è stata realizzata in una tabaccheria di Sesto Fiorentino chiamata ‘Il Trifoglio’.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM