22 Aprile 2024

Tsunami sul Cesena Calcio: "Frode fiscale da 11 milioni"

Correlati

Blitz della Finanza sul Cesena Calcio: "Frode da 11 milioni"
Bufera sul Cesena Calcio

CESENA – Riciclaggio, frode fiscale, associazione per delinquere finalizzata all’appropriazione indebita, simulazione di reato e falso in bilancio: sono queste le accuse formulate dagli investigatori della Guardia di Finanza di Cesena che hanno portato al termine l’inchiesta sulla precedente gestione del Cesena Calcio. Coinvolti, tra gli altri, il presidente pro tempore della A.C. Cesena calcio Spa e un imprenditore del settore alberghiero ed edile che opera sul territorio.

L’inchiesta, coordinata dal procuratore della Repubblica di Forlì, Sergio Sottani, ha consentito di accertare una presunta frode fiscale per 11 milioni di euro.

L’ingente mole di documentazione sequestrata nell’aprile del 2014 presso la sede del Cesena, in quelle di numerose società riconducibili direttamente e indirettamente ai due indagati e in alcuni studi di commercialisti e in una societa’ fiduciaria milanese, è stata analizzata dalle fiamme gialle.

Scandagliati oltre mille faldoni di documenti relativi agli apparati contabili di 25 società, eseguiti accertamenti su oltre cento rapporti bancari, riconducibili alle società e ai loro legali rappresentanti, parte dei quali ottenuti, anche, in virtù di una rogatoria internazionale con la Repubblica di San Marino.

Secondo i magistrati, grazie ai numerosi artifici contabili realizzati e all’incredibile volume di fatture per operazioni inesistenti emesse e utilizzate dalle varie società coinvolte nella vicenda penale si ipotizza una frode fiscale per un totale di oltre 11 milioni di euro.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)