29 Giugno 2022

La Croazia batte la Spagna ed è “spareggio” agli ottavi con l’Italia

Stessa categoria

La Croazia batte la Spagna ed è "spareggio" agli ottavi con l'Italia
Ramos sbaglia il rigore e i croati esultano (Ansa/Epa)

A sorpresa la Croazia batte la Spagna e arriva prima nel girone D, costringendo l’Italia ad affrontare agli ottavi di finale la temutissima squadra campione di Euro 2012. Una sfida “spareggio” per i quarti che già preoccupa il ct Conte e gli azzurri.

La nazionale del ct Del Bosque ha perso per 2-1 a Bordeaux e ha chiuso al secondo posto nel girone D, vinto dai croati. Gli spagnoli hanno sbagliato un rigore con Ramos. Italia-Spagna si giocherà lunedì prossimo, 27 giugno, allo Stade de France di Parigi/St.Denis, con inizio alle ore 18. La Turchia vince 2-0 sulla Repubblica Ceca e spera nel ripescaggio.

Intanto, mercoledì sera alle 21 si giocherà a Lille la terza e ultima partita Italia-Irlanda, per il girone E. In campo anche Svezia-Belgio, Ungheria-Portogallo e Islanda-Austria.

Antonio Conte sta coi piedi per terra, soprattutto in vista del match del 27 contro la Spagna. “Vincere l’Europeo? Sento già il rumore dei tappi partiti in anticipo, e non lo sopporto” dice, ammettendo con un sorriso malcelato di essere tornato a indossare i panni del “grande antipatico”.

“Non mi piace questa atmosfera da champagne”, afferma Conte. “Sento dire che non conta nulla, questa partita, e invece per me conta tantissimo. Lo so già, se perdiamo cambiano i giudizi, arrivano grandi rotture di scatole. E io non voglio rotture, sia ben chiaro. A casa mia si dice ‘come ti alzano ti riabbassano’. Non dimentichiamo da dove veniamo. Dobbiamo evitare a tutti i costi le brutte figure”.

Queste le probabili formazioni di Italia-Irlanda, ultima partita del gruppo E a Euro 2106

ITALIA (3-5-2): 12 Sirigu, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 4 Darmian, 2 De Sciglio, 8 Florenzi, 10 Thiago Motta, 14 Sturaro, 22 El Shaarawy, 7 Zaza, 11 Immobile (1 Buffon, 13 Marchetti, 5 Ogbonna, 3 Chiellini, 7 Candreva, 18 Parolo, 16 De Rossi, 21 Bernardeschi, 23 Giaccherini, 20 Insigne, 9 Pellè, 17 Eder) All.: Conte.

IRLANDA (4-4-1-1) 23 Randolph, 2 Coleman, 5 Keogh, 4 O’ Shea, 19 Brady, 11 Mc Clean, 6 Whelan, 22 Quinn, 13 Hendrick, 20 Hoolahan, 9 Long (1 Westwood, 16 Given, 15 Christie, 3 Clark, 12 Duffy, 17 Ward, 8 Mc Carthy, 7 Mc Geady, 18 Meyler, 10 Keane, 21 Murphy, 14 Walters). All. O’Neill. Arbitro: Hategan (Romania).


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

La crisi Ucraina spacca il governo italiano. Di Maio lascia il M5S: “Basta ambiguità”

"Scelta sofferta" del ministro ed ex capo politico dei 5s, che non saranno più la prima forza in Parlamento. Una settantina I parlamentari che confluiranno in "Insieme per il Futuro"

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER