Bianco, Reggio Calabria: accoltella l'ex e tenta il suicidio

Bianco, Reggio Calabria: Giuseppe Gambettola accoltella l'ex e tenta il suicidioEnnesimo caso di femminicidio in Calabria. Un ragazzo di 26 anni, Giuseppe Gambettola, è stato fermato dai carabinieri a Bianco (Reggio Calabria) per il tentato omicidio dell’ex fidanzata di 24 anni. Il ventiseienne è entrato nell’abitazione della ragazza e dopo averla aggredita l’ha accoltellata alla gola, al torace e all’addome.

I carabinieri, attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno identificato il presunto autore dell’aggressione e lo hanno fermato. La ragazza è ricoverata nell’ospedale di Locri in condizioni disperate.

Dopo il femminicidio, Giuseppe Gambettola ha tentato il suicidio ingerendo varichina ed è ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale di Gioia Tauro.

L’uomo si trova attualmente piantonato in ospedale dopo essere stato arrestato dai carabinieri che lo hanno soccorso. Restano stabili, intanto, le condizioni della giovane ragazza. Tra i due la relazione era finita circa un mese fa. E proprio la fine della relazione sarebbe all’origine del tentato omicidio.