24 Settembre 2022

Spirano venti di guerra globale. Il presidente della federazione russa avverte: "L'Occidente ha deciso per la minaccia nucleare contro di noi. Io dico all'Occidente (e alla NATO): "Abbiamo parecchie armi per rispondere. Non è un bluff". Intanto è stato indetto un Referendum per l'indipendenza del Donbass

Nuovo affondo dell'alto prelato contro il piano eversivo di Davos

Soccorritori ancora lavoro. Ricerche serrate per il piccolo Mattia e una donna

Blitz della Dda guidata da Gratteri

Dramma nel Porto di Crotone

Il ruolo del "vile affarista" e la svendita del nostro Paese

Scissione tra i grillini

Resa dei conti finale con Conte. "Scelta sofferta" del ministro ed ex capo politico dei 5s, che non saranno più la prima forza in Parlamento. Una settantina I parlamentari che confluiranno in "Insieme per il Futuro". Passa la risoluzione 'unitaria', ma l'esecutivo vacilla

Telefonate domenicali del leader russo coi suoi omologhi di Turchia e Francia

Violati diritti e libertà fondamentali senza basi giuridiche

Ecco la sentenza da 'Manuali' del Tribunale Penale di Pisa che affronta tutte le violazioni costituzionali del periodo della cosiddetta pandemia, inclusa la proroga dello stato di emergenza. "Illegittimi i DPCM che hanno imposto la compressione di diritti fondamentali dei cittadini. Vulnus dello stato di emergenza". Il governo non poteva prorogarlo sino a fine marzo

Il leader della Lega favorevole

"A fine marzo via anche lo stato di emergenza"

"Avrebbe ricevuto denaro dal colosso Usa"

Dura presa di posizione del primario

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende"

I raduni più importanti a Roma e Milano

Centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza a Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo e in altre città minori per urlare "Libertà" e dire "no" al Green pass base e rafforzato e all'obbligo vaccinale. A Milano presente il Premio Nobel Luc Montagnier che invita alla resistenza: "I non vaccinati salveranno l'umanità, resistenza e disobbedienza civile"

Il Gip ha respinto la richiesta di archiviazione

Ordinanza del tribunale di Reggio Emilia. Per l'ex presidente del Consiglio si potrebbe profilare una ipotesi di reato gravissima. Gli atti trasmessi al tribunale dei ministri a Bologna.

"Non c'è alcuna necessità"

"Non c’è aumento di mortalità per Covid tra i bambini. Da 0 a 19 anni l’ISS ha registrato in due anni 35 morti, cioè ~20 casi/anno, che – su 10.431.663 bambini/ragazzi 0-19 anni (ISTAT) - significa 1 decesso ogni 522.000 bambini/anno, cioè 0,19 decessi su 100.000, 125 volte meno dei 2.505 bambini morti in media ogni anno nel quinquennio 2015-2019". I conflitti di interessi e le società di consulenti al libro paga di Big Pharma

IN ITALIA E' DITTATURA. QUANDO LA STORIA SI RIPETE

Il nuovo decreto dell'esecutivo vìola diversi articoli della Costituzione, ma il Quirinale tace. Esteso il Green pass per il personale amministrativo della sanità, docenti e personale amministrativo della scuola, militari, forze di polizia (compresa la polizia penitenziaria), personale del soccorso pubblico. Il certificato razziale anche per gli alberghi e mezzi pubblici locali. Se non è dispotismo questo che cos'è?

Fiumi di denaro per alimentare la cosiddetta pandemia

E per un ricovero in reparti ordinari sono corrisposti oltre 3.700 euro al giorno. Ecco il testo in Gazzetta Ufficiale

Contro il Green pass un unico grido: "Libertà, Libertà, Libertà"

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

I MISTERI DEL COVID E DEI VACCINI

Dopo due anni non si vede luce in fondo al tunnel. Il 'Virus' è ormai politico e i politici sono tutti appiattiti sulle posizioni del pensiero unico dominante. "Ce la faremo", dicevano a marzo 2020, ma con le "future crisi e pandemie" annunciate da Draghi nessuno può sentirsi al sicuro, nemmeno chi si è inoculato il siero sperimentale nell'illusione di riconquistare le libertà soppresse in nome di un patogeno debole che avrebbe provocato in 24 mesi lo 0,2% di decessi (dati ultragonfiati). La vergognosa propaganda vaccinale e il ricatto del Green pass, legge liberticida e discriminatoria che nemmeno le peggiori dittature del passato sarebbero riuscite a concepire
SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

ARTICOLI PIU' POPOLARI SUL COVID