26 Settembre 2022

Spari in una scuola in Russia, 15 morti tra cui 11 bimbi. 24 feriti. Il Cremlino: “Forse un neonazista”

Si aggrava il bilancio delle vittime della sparatoria nella scuola di Izhevsk, salito a 15 morti, tra cui 11 bambini, mentre 24 persone sono rimaste ferite, 22 delle quali minorenni, secondo quanto riferito alla Tass dal comitato investigativo. Gli investigatori russi affermano che a commettere l'attacco nella scuola di Izhevts sia stato un ex studente dell'istituto, Artyom Kazantsev, 34 anni:...

Russia-Ucraina, Putin mobilita l’esercito: “L’Occidente ha superato i limiti di aggressione”

Spirano venti di guerra globale. Chiamati 300mila riservisti. Il presidente della federazione russa avverte: "L'Occidente ha deciso per la minaccia nucleare contro di noi. Io dico all'Occidente (e alla NATO): "Abbiamo parecchie armi per rispondere. Non è un bluff". Intanto è stato indetto un Referendum per l'indipendenza del Donbass

Oggi a Londra i funerali solenni della Regina Elisabetta

E' già affollata l'abbazia di Westminster, a due ore dall'inizio del rito religioso solenne dei funerali di Stato della regina Elisabetta, fissato a Londra per le 11 locali (le 12 in Italia). Dalle 9 locali restano libere solo le prime file, destinate a reali e dignitari stranieri che arriveranno fra gli ultimi. Sui circa 2000 ospiti che la chiesa può...

Elezioni in Svezia, storica vittoria della destra. La premier Andersson si dimette

A dare lo slancio necessario al sorpasso sul campo di sinistra, è stata infatti l'ultradestra del rampante Jimmy Akesson che - con il 20,6% delle preferenze - si è imposta come secondo partito al Riksdag, aprendo uno scenario mai visto prima nel Paese scandinavo. Sconfitti i socialdemocratici

Bus per Medjugorje sbanda ed è strage, morti 12 pellegrini polacchi

Un bus polacco si stava recando per un pellegrinaggio da Varsavia a Medjugorje. Sabato mattina è uscito fuori strada. Le vittime potrebbero essere di più. Feriti gravi. Tra le ipotesi un probabile colpo di sonno dell'autista

Ucraina, Putin sospenderà l’operazione se Kiev soddisferà le richieste di Mosca

Telefonata tra il leader russo e i suoi omologhi di Turchia e Francia. Boris Johnson stempera la tensione: "Questo non è un conflitto della NATO e non lo diventerà. Nessun alleato ha inviato truppe da combattimento in Ucraina"

Francia: “Né l’Ue né gli Usa vogliono uno scontro militare con la Russia”. Zelensky: “Siamo soli”

Il ministro della Difesa francese allontana lo spettro di una guerra su larga scala con l'intervento della Nato. "La Federazione Russa è una potenza nucleare e l'Ucraina non fa parte dell'alleanza atlantica. Il nostro obiettivo è raggiungere un cessate il fuoco", ha detto Florence Parly. Intanto il presidente ucraino Zelensky si dice deluso: "Tutti hanno paura, tutti tacciono", ha detto

Ucraina, ecco il discorso integrale di Vladimir Putin alla Nazione

Ecco la traduzione integrale del discorso di Vladimir Putin alla nazione prima dell'operazione militare in Ucraina. «Cari cittadini russi. Cari amici. Oggi ancora una volta ritengo necessario tornare sui tragici eventi tragici che stanno accadendo in Donbass e sulle questioni chiave per garantire la sicurezza russa. Inizierò con ciò che ho detto nel mio discorso del 21 febbraio, partendo da quello...

Dopo gli attacchi di Kiev nel Dombass Putin reagisce e avvia l’operazione militare in Ucraina

Dopo l'aggressione militare di Kiev nelle repubbliche russofone del Dombass, il leader russo ha deciso di intervenire militarmente per difendere la comunità russa e invita i militari ucraini a deporre le armi. Putin ha avvertito l'occidente di non interferire. "La presenza della Nato vicino i nostri confini è una provocazione inaccettabile"

Freedom Convoy, a Parigi camionisti in rivolta. Ora tocca a Roma e Bruxelles

Dopo l'imponente protesta dei camionisti canadesi, cui si sono uniti cittadini comuni, la campagna contro le restrizioni anti-covid si allarga a macchia d'olio e ha raggiunto l'Europa. I "Freedom Convoy" (convogli delle libertà) a Ottawa, hanno costretto il primo ministro Justin Trudeau alla fuga dal palazzo e ad allentare le misure restrittive.  A Parigi, in Francia, sono migliaia i camionisti...

I canadesi alzano la testa e protestano, Trudeau costretto a scappare

Decine di migliaia di camionisti, accanto a loro cittadini comuni con le loro auto, hanno inscenato una mega protesta contro il pass sanitario e l'obbligo vaccinale in Canada. Una protesta riuscitissima, perché hanno costretto il primo ministro Trudeau a scappare in una località segreta scortato dai servizi segreti. Migliaia di padroncini, con i loro mezzi pesanti, sono partiti dal nord...

La Francia non imporrà l’obbligo di vaccinazione

La Francia non imporrà l'obbligo di vaccinazione contro il coronavirus. Lo ha dichiarato il portavoce del governo francese Gabriel Attal, aggiungendo che Parigi non intende l'obbligatorietà come un mezzo efficace per favorire la vaccinazione. In base alle regole attualmente in vigore in Francia è necessario esibire la prova dell'avvenuta vaccinazione contro il Covid-19 oppure un test negativo per entrare...

Quarantena killer? Cinque cadaveri, tra cui tre bimbi, trovati in una casa in Germania

Le vittime, stando alla procura di Cottbus, sono due adulti di 40 anni e tre minori di 4, 8 e 10 anni. Una famiglia, come scrivono alcuni media del posto, che pare fosse in isolamento per il cosiddetto covid. Sono in corso indagini

Australia choc, ragazza sana viene deportata in un campo di internamento Covid

Potremmo titolare questa testimonianza scioccante "C'era una volta l'Australia". Un paese meraviglioso trasformato nel Terzo Reich. Le strategie totalitarie del governo australiano per costringere la gente a vaccinarsi e portare avanti l'agenda criminale dell'èlite globalista di Davos. Seminano il terrore deportando i cittadini sanissimi in veri e propri campi di concentramento. E questo accade a migliaia di persone nel silenzio generale

Bolsonaro: “Passaporto vaccinale come strumento di controllo dittatoriale”

"La storia – afferma il presidente brasiliano - dice che tutti quelli che cedono una parte della propria libertà in cambio di sicurezza, finiscono rimanendo senza libertà e senza sicurezza". “Le persone che più mi accusavano di essere un dittatore, sono le stesse che lo stanno facendo adesso!". Lo disse anche Mattarella

Massiccia protesta a Vienna contro restrizioni e Green pass: “Libertà”

  A Vienna si è tenuta una grande manifestazione di protesta nei confronti delle nuove misure anti-Covid decise dal governo austriaco guidato dal cancelliere Alexander Schallenberg. La protesta è durata diverse ore e i manifestanti hanno espresso il proprio dissenso in modo pacifico. Presenti anche delegazioni di altri Paesi europei: Italia, Slovenia, Croazia e Romania presenti. La richiesta dei partecipanti è quella...

NOTIZIE DALLA CALABRIA

ITALIA E MONDO

POPOLARI SUL COVID