Colpaccio del Crotone a Udine, ora si spera. Domenica il Sassuolo

Carlomagno Jeep Compass Febbraio 2021

Udinese Crotone TrottaAltra impresa del Crotone che in Friuli batte l’Udinese 1-2 e conquista tre punti importantissimi nella corsa per la salvezza in Serie A. I calabresi sono al quart’ultimo posto in classifica insieme al Chievo, entrambi con 31 punti. La Spal, battuta in casa dalla Roma, è ferma a 29.

I rossoblù hanno subìto il vantaggio della squadra di Oddo al 6′ del primo tempo con Kevin Lasagna. Appena un minuto dopo, arriva il pareggio di Simy, autore dello splendido pari con la Juve mercoledì allo Scida.

Il Crotone domina la partita ed è sempre attenta alle incursioni in area dei bianconeri che si rendono pericolosi in più occasioni. Al 41’ della ripresa un tiro di Simy deviato diventa un assist per Faraoni che insacca portando in vantaggio gli squali che fanno punti preziosi per uscire dalla zona rossa. Per l’Udinese è l’undicesima sconfitta consecutiva. La squadra di  Zenga domenica affronterà in casa il Sassuolo, che ieri ha battuto la Fiorentina ed è a quota 37 in classifica.

TABELLINO

UDINESE
Bizzarri, Larsen, Danilo, Samir, Widmer (8’ s.t. Zampano), Barak, Behrami (26’ s.t. Balic), Fofana, Adnan, Lasagna, M. Lopez (16’ s.t. Jankto).
All. Oddo
A disposizione: Scuffet, De Paul, Ingelsson, Nuytinck, Perica, Pontisso, Hallfredsson, Pezzella
CROTONE
Cordaz, Faraoni (45’ s.t. Ajeti), Ceccherini, Capuano, Martella, Barberis, Mandragora, Rohden, Trotta (28 s.t. Sampirisi), Simy, Nalini (20’ s.t. Ricci).
All. Zenga
A disposizione: Festa, Viscovo, Stoian, Izco, Diaby, Pavlovic, Zanellato, Tumminello, Simic
Marcatori: al 6’ Lasagna (U), al 7’ Simy (C); nel secondo tempo al 41’ Faraoni (C)
Ammoniti: Behrami
Arbitro:  Di Bello di Brindisi
Assistenti:  Giallatini di Roma 2 e Preti di Mantova
Quarto Uomo:  Illuzzi di Molfetta
VAR: Damato / Assistente VAR: Longo

 

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM