Trovato piccolo laboratorio di droga in cucina. Arrestati due fratelli

Carlomagno campagna Nuovo Stelvio 10 Maggio 2018

droga in cucina lameziaI Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme hanno arrestato due fratelli, Antonio e Raffaele Cugnetto, rispettivamente di 30 e 22 anni, già noti alle forze dell’ordine per detenzione di droga ai fini di spaccio.

I militari, nell’ambito di controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti, hanno proceduto ad una perquisizione presso l’abitazione dei due trovando un un piccolo laboratorio di confezionamento della droga ricavato nella loro cucina.

Fra i pensili ed i ripiani della stanza, infatti, erano adagiati fogli di giornale contenenti vari “gruzzoletti” di marijuana. Sul tavolo, invece, fogli di cellophane, bustine, forbici e tutto il necessario per confezionare le singole dosi da vendere al dettaglio.

Tanto è bastato a far scattare le manette. I due fratelli, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Catanzaro a disposizione dell’autorità giudiziaria.