Tromba d’aria nel Lametino, danni ma nessun ferito

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Una tromba d’aria si è abbattuta intorno alle 12.30 su Lamezia Terme e comuni dell’hinterland Lametino provocando disagi alla circolazione dei mezzi e notevoli danni che hanno richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco del Comando di Catanzaro, distaccamento di Lamezia Terme, sede centrale, e distaccamento volontari di Taverna insieme a squadre di Soverato e volontari di Martirano e Girifalco.

Le squadre intervenute, infatti sono state mobilitate da tutta la provincia per poter far fronte alle richieste di intervento che già intorno alle ore 13.30, a poco meno di un’ora, avevano superato le trenta segnalazioni, a causa di allagamenti, piccoli smottamenti, alberi divelti, tetti di palazzi scoperchiati che, in alcuni casi, sono finiti su auto parcheggiata sotto le abitazioni. Al momento non si registrano feriti.