Alunni scuola primaria di Rende vincono il I° Premio col miglior Giornalino

Ad Avellino i "piccoli giornalisti" delle quinte classi A e B di San'Agostino al concorso nazionale "Scianguetta" hanno trionfato con "Fuoricl@sse". Vinto anche il premio per la miglior esibizione

Carlomagno campagna Fiat Gamma 500 L settembre 2019

E’ stato vinto dalle quinte classi A e B della scuola primaria di Sant’Agostino di Rende il primo premio della XIX edizione del Concorso nazionale per il miglior Giornalino scolastico “Carmine Scianguetta”, concorso che si è svolto a Manocalzati (Avellino), lo scorso 17 Maggio.

Il concorso è intitolato alla memoria del Direttore didattico Carmine Scianguetta, primo organizzatore dell’evento concorsuale. Sono stati assegnati premi per ciascun ordine di scuola e, per la scuola primaria, l’ambito premio è stato portato a casa dagli studenti rendesi.

Ma non nolo: i ragazzi hanno sbaragliato tutti gli altri concorrenti vincendo anche il premio per la migliore esibizione. Con una tradizionale Tarantella calabrese, una spettacolare coreografia sulle note di “Shape of you” e la canzone “Sing for the climate” gli alunni hanno entusiasmato il pubblico in sala.

A guidarli con passione e impegno le insegnanti Ornella Molinaro, referente e direttrice del progetto, Cindy Galletta, Patrizia Garasto e Assunta Furgiuele.

I piccoli giornalisti hanno partecipato con il loro giornalino dal titolo Fuoricl@sse, che realizzano già da due anni. Il giornalino, frutto di un grande impegno didattico all’interno delle classi, dà voce ai piccoli giornalisti, permettendo loro di raccontarsi e di far conoscere, anche fuori dalle “mura scolastiche”, le esperienze educativo-didattiche realizzate durante l’anno in corso.

Il giornale presenta varie sezioni e rubriche e gli alunni che, con il loro impegno sono riusciti a configurarsi come una vera e propria redazione giornalistica, trattano importanti tematiche e argomenti. Il progetto rappresenta, inoltre, per tutti loro, un’importante occasione di formazione e di arricchimento.