Alunni scuola primaria di Rende vincono il I° Premio col miglior Giornalino

Ad Avellino i "piccoli giornalisti" delle quinte classi A e B di San'Agostino al concorso nazionale "Scianguetta" hanno trionfato con "Fuoricl@sse". Vinto anche il premio per la miglior esibizione

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

E’ stato vinto dalle quinte classi A e B della scuola primaria di Sant’Agostino di Rende il primo premio della XIX edizione del Concorso nazionale per il miglior Giornalino scolastico “Carmine Scianguetta”, concorso che si è svolto a Manocalzati (Avellino), lo scorso 17 Maggio.

Il concorso è intitolato alla memoria del Direttore didattico Carmine Scianguetta, primo organizzatore dell’evento concorsuale. Sono stati assegnati premi per ciascun ordine di scuola e, per la scuola primaria, l’ambito premio è stato portato a casa dagli studenti rendesi.

Ma non nolo: i ragazzi hanno sbaragliato tutti gli altri concorrenti vincendo anche il premio per la migliore esibizione. Con una tradizionale Tarantella calabrese, una spettacolare coreografia sulle note di “Shape of you” e la canzone “Sing for the climate” gli alunni hanno entusiasmato il pubblico in sala.

A guidarli con passione e impegno le insegnanti Ornella Molinaro, referente e direttrice del progetto, Cindy Galletta, Patrizia Garasto e Assunta Furgiuele.

I piccoli giornalisti hanno partecipato con il loro giornalino dal titolo Fuoricl@sse, che realizzano già da due anni. Il giornalino, frutto di un grande impegno didattico all’interno delle classi, dà voce ai piccoli giornalisti, permettendo loro di raccontarsi e di far conoscere, anche fuori dalle “mura scolastiche”, le esperienze educativo-didattiche realizzate durante l’anno in corso.

Il giornale presenta varie sezioni e rubriche e gli alunni che, con il loro impegno sono riusciti a configurarsi come una vera e propria redazione giornalistica, trattano importanti tematiche e argomenti. Il progetto rappresenta, inoltre, per tutti loro, un’importante occasione di formazione e di arricchimento.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM