Cisterna carica di Gpl finisce in una voragine a Diamante, nessun danno

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Un’autocisterna carica di Gpl è finita, quasi per metà, in una voragine apertasi improvvisamente sul manto stradale del lungomare di Diamante, centro tirrenico in provincia di Cosenza.

Illeso il conducente del mezzo. Sul posto dell’incidente sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Scalea del Comando provinciale di Cosenza. Fortunatamente non c’è stata fuoriuscita di gas. L’autobotte è stata rimossa solo dopo che il gas è stato travasato in un’altra cisterna. Per compiere questa operazione è intervenuto il nucleo Nbcr dei vigili del fuoco del Comando di Catanzaro.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB