Manomesso impianto idrico nel Cosentino, Sorical denuncia

Ignoti hanno rotto il lucchetto, sostituendolo e, operando nella camera di manovra, hanno tolto il flusso d'acqua verso il comune di Diamante causando un grave disservizio

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
abatemarco sorical
Archivio

E’ stata presentata questa mattina presso la Caserma dei Carabinieri di Santa Maria del Cedro la denuncia per manomissione del partitore Postenuto situato nel territorio di Santa Maria del Cedro. Lo riferisce la Sorical in una nota.

Ad accorgersi dalla manomissione, sabato pomeriggio, il personale addetto della Sorical in servizio presso l’ufficio di zona di Bonifati, durante il servizio di manutenzione.

Ignoti hanno rotto il lucchetto, sostituendolo e, operando nella camera di manovra, hanno tolto il flusso idrico verso il comune di Diamante causando un grave disservizio. L’acquedotto Pantanelle è uno dei più importanti schemi idrici del Tirreno Cosentino, alimenta oltre a Diamante anche Grisolia, Maierà e Santa Maria del Cedro.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM