Provoca incendio nel parco d’Aspromonte, arrestato


I carabinieri-forestali di Melito Porto Salvo e della stazione parco di Bagaladi hanno arrestato un uomo di 54 anni, Giuseppe Nucera, di Condofuri, perché sorpreso ad appiccare il fuoco in località “Grecia”, all’interno del Parco Nazionale d’Aspromonte.

L’uomo, con precedenti, al momento del fermo era in possesso di un accendino probabilmente usato per appiccare le fiamme. Il rogo, domato dopo ore da squadre anti incendio boschivo, ha interessato circa un ettaro e mezzo di macchia mediterranea.

Il 54enne, al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria reggina.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb