Rapina a mano armata a conducente mezzo trasporti, indagini

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

carabinieri vibo valentia

E’ di circa tremila euro il bottino di una rapina a mano armata compiuta a Calimera, frazione di San Calogero (Vibo), ai danni del conducente del mezzo di una società di distribuzione.

I banditi che avrebbero agito a volto scoperto, secondo quanto riferito, hanno bloccato il furgone guidato dall’uomo in corrispondenza del bivio che conduce alla frazione costringendo l’autista a consegnare l’intero incasso della giornata.

Una volta impossessatisi del denaro, i malviventi sarebbero saliti a bordo di una utilitaria usata per raggiungere la zona e si sarebbero dileguati facendo perdere le proprie tracce imboccando la strada statale 18 in direzione Rosarno. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri che hanno avviato le indagini per tentare di identificare gli autori della rapina.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER