Uomo ferito gravemente durante una battuta di caccia

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
archivio

Un uomo di 35 anni, G.R., è rimasto ferito in modo grave un incidente di caccia a Dinami, nel vibonese. G.R. è stato raggiunto da un colpo di fucile caricato a pallettoni sparato da una persona insieme alla quale stava effettuando una battuta di caccia al cinghiale. L’uomo é stato raggiunto di rimbalzo ad un fianco dal proiettile, che ha dapprima colpito una pietra.

L’uomo è stato soccorso dal personale del 118, giunto in tempi rapidi in ambulanza sul posto. I sanitari, constatata la gravità delle condizioni dell’uomo, ne hanno disposto il trasferimento in elisoccorso nell’ospedale Pugliese di Catanzaro, dove é stato sottoposto ad intervento chirurgico.

Per il cacciatore i sanitari si sono riservati la prognosi in relazione alle possibili conseguenze delle lesioni interne che ha riportato, anche se, secondo quanto si é appreso, il ferito non sarebbe in pericolo di vita. Sul ferimento hanno avviato indagini i carabinieri.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER