San Sosti, aggredisce i militari e fa danni in caserma. Arrestato

Auto dei CarabinieriSAN SOSTI (COSENZA) – Ha dato in escandescenze nella caserma dei carabinieri di San Sosti. Per questo è stato arrestato un trentacinquenne del luogo.

L’uomo, lunedì pomeriggio, si era presentato, alquanto agitato, nella caserma dei carabinieri, per avere delle delucidazioni in merito ad una controversia avuta poco prima con un proprio parente.

Poco dopo è arrivato anche il parente dell’arrestato, che è stato invitato dal comandante della stazione nel suo ufficio per meglio comprendere la dinamica del diverbio.

A questo punto, il trentacinquenne si è infuriato, rompendo una vetrata presente all’interno della caserma e poi inveendo e picchiando con calci e pugni i militari presenti. Per questo l’uomo è stato poi arrestato e posto ai domiciliari.

Condividi