A Tarsia (Cosenza) il II° premio della Lotteria: 2,5 milioni

Biglietto Lotteria ItaliaLa Lotteria Italia ha premiato ancora la Calabria: il secondo premio da 2.500.000 euro è stato infatti venduto a Tarsia, in provincia di Cosenza. E questa “vittoria” è solo l’ultimo capitolo di un serie fortunatissima per la Calabria, iniziata a fine ottobre con il 6 centrato al Superenalotto.

Poco più di due mesi fa, infatti, il colpo grosso è stato realizzato a Vibo Valentia con la vincita del super jackpot da 163 milioni di euro; è della Vigilia di Natale, invece, il bottino da 624 mila euro centrato con una cinquina al Lotto da un giocatore di Reggio Calabria.

L’Epifania è stata particolarmente fortunata per la provincia di Cosenza, visto che – oltre al premio della Lotteria Italia – nel capoluogo è stato centrato anche un 5+1 nell’estrazione dell’Eurojackpot, con una vincita di 596 mila euro.

Sempre per la lotteria Italia premio di consolazione a Reggio Calabria con il biglietto di seconda categoria numero L 095164: vale 50.000 euro. Altri 25 mila euro sono stati vinti a Cosenza con il tagliando I 277900. Niente a Vibo, Catanzaro e Crotone.

I fortunati possessori dei biglietti vincenti hanno 180 giorni – a partire dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del bollettino del’estrazione – per reclamare la vincita. Cosa che non sempre avviene: dal 2002 a oggi ammonta a oltre 26 milioni di euro l’importo dei premi non riscossi e rimasti quindi all’erario, secondo quanto stabilisce la legge.