Con 15 chili di marijuana in auto, arrestate tre persone

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Da sinistra Carmine Romeo, Giuseppe Alvaro e Carmine Furina
Da sinistra Carmine Romeo, Giuseppe Alvaro e Carmine Furina

REGGIO CALABRIA – Tre giovani di Sinopoli, Carmine Romeo di 35 anni, Giuseppe Alvaro e Carmine Furina entrambi di 19, sono stati arrestati dai carabinieri di Cosoleto e Delianuova (Reggio Calabria) con l’accusa a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I tre sono stati fermati a bordo di un’auto in uso a Romeo, a Cosoleto, quando durante il controllo i giovani sono apparsi molto nervosi. Un elemento che ha insospettito i militari che, considerati i precedenti specifici a loro carico hanno proceduto a una perquisizione veicolare. Aperto il bagagliaio dell’auto, i carabinieri hanno infatti trovato 4 sacchi contenenti circa 15 kg di marijuana.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

L’ingente quantità dello stupefacente non ha lasciato alcun dubbio circa lo scopo della gita dei tre ragazzi, poiché una volta immesso nel mercato dello spaccio al dettaglio avrebbe fruttato sino ad un importo di circa 50.000 euro. Resta da capire a chi fosse destinato il carico. I militari non escludono un legame dei tre arrestati con esponenti del crimine organizzato.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM