Coppia viene travolta sulla 106, muore imprenditore di Siderno

Gravemente ferita la compagna. I due erano usciti da un cinema di Locri quando sono stati investiti da una Mercedes. Pasquale Sgotto, noto imprenditore di mobili, è morto sul colpo

Carlomagno Jeep agosto 18
auto investe pasquale sgotto
(Ansa)

Un noto imprenditore di Siderno, Pasquale Sgotto, di 43 anni, è morto dopo essere stato investito da un’auto mentre era in compagnia della compagna, rimasta gravemente ferita.

L’investimento è successo ieri a tarda sera sulla statale 106, all’altezza di Locri. La coppia, secondo le prime informazioni, era appena uscita dal cinema quando attraversando la strada, è stata travolta da una Mercedes classe B condotta da un uomo del posto il quale si è fermato chiamando i soccorsi.

Per Grotto, titolare di una nota azienda di vendita di mobili e cucine e di un servizio di onoranze funebri, a nulla sono valsi i soccorsi: è morto pressoché sul colpo. La compagna, B.P., di 44 anni, è stata trasportata in codice rosso presso il nosocomio di Locri dove versa in gravi condizioni. Sul posto i carabinieri di Locri. L’investitore è indagato per omicidio stradale.