Disperso in mare dopo naufragio veliero, il corpo non ancora trovato

Carlomagno campagna novembre 2018

sommozzatori vigili del fuocoAncora senza esito le ricerche dell’uomo caduto in mare dopo che lo scorso 28 ottobre l’imbarcazione sulla quale navigava a causa del mare mosso è naufragata arenandosi poi sugli scogli del porto di Catanzaro Lido.

I sommozzatori dei Vigili del fuoco si sono calati in acqua oggi pomeriggio a seguito dell’avvistamento da parte di una vedetta della Capitaneria di porto, di alcune sagome sui fondali, ma dopo varie immersioni nei punti segnalati non è stato trovato il corpo dell’uomo.