Fiamme distruggono un fienile con 300 balle, indagini


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Un incendio, sulla cui origine sono in corso indagini, si è sviluppato la notte scorsa in un fienile località Lago Acero nel comune di San Vito sullo Ionio.

All’interno della struttura, in legno e con copertura in lamiera, c’erano 300 rotoballe, macchine ed attrezzature agricole che sono andate completamente distrutte. Per spegnere il rogo sono intervenute varie squadre dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro e del distaccamento di Chiaravalle Centrale.

Solo dopo otto ore di lavoro i vigili sono riusciti ad avere ragione delle fiamme. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Cardinale. Sono in corso gli accertamenti sull’origine dell’incendio e non è esclusa la matrice dolosa.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM