Frascineto, addio a Giovanni Stabile

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Giovanni StabileTragedia a Frascineto, nel cosentino, dove un giovane di 23 anni, Giovanni Stabile, è morto mentre stava lavorando in un fondo agricolo nei pressi dello stadio del posto. Il dramma è avvenuto nel primo pomeriggio di giovedì.

La vittima, per cause da verificare, è stata investita dalla sua stessa motozappa. Trasportato all’ospedale di Castrovillari, il giovane è stato poi trasferito in elicottero all’Annunziata di Cosenza dove è deceduto per le gravissime ferite riportate.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Non è ancora chiara la dinamica, ma da prime informazioni sembra che il 23enne appena ha acceso la motozappa per eseguire dei lavori nel terreno avrebbe perso il controllo finendo sotto le lame del mezzo. Sull’episodio indagano i carabinieri di Castrovillari.

Ragazzo molto apprezzato per le sue doti umane, Giovanni Stabile era un giovane semplice e sempre disponibile. Amava andare a cavallo e suonare la fisarmonica, un maestro che aveva la musica nel sangue. Un peccato perdere così un ragazzo di Calabria per una tragica fatalità- E’ forte lo sgomento tra parenti e amici sui social.

Giovanni Stabile
ADDIO Giovanni Stabile mentre suona la fisarmonica

“Una tragedia enorme, Giovanni lascia un vuoto incolmabile nei vostri cuori e in tutti quelli che lo conoscevano”, scrive Rossella su Fb. “Un cugino…un fratello…..un amico…..eravamo sempre insieme a fare tutto…ora noi come facciamo senza di te..???”, scrive addolorato il suo inseparabile cugino Saverio. Una perdita enorme per tutta la comunità di Frascineto. Aveva soli 23 anni. Rip

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM