Referendum su fusione Corigliano-Rossano, buona l’affluenza


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Fusione Corigliano e Rossano, via libera al referendumE’ salita l’affluenza alle urne per il referendum consultivo sulla fusione dei comuni di Rossano e Corigliano Calabro. Nel primo centro si è passati dal 10,48% delle ore 12 al 34,71% delle 19. A Corigliano Calabro l’aumento è stato dal 7,44% al 25,30%.

A Rossano hanno votato 10.528 rispetto ai 30.328 aventi diritto, mentre a Corigliano Calabro si sono recati al seggio in 9.674 rispetto a 38.236. I seggi chiuderanno alle 21.

Subito dopo comincerà lo spoglio per decretare, presumibilmente già nella tarda serata, la vittoria del sì o del no per la fusione dei due centri più grandi della Sibaritide. Il referendum, comunque, non ha quorum. La consultazione, cioè, sarà valida qualunque sia la percentuale dei votanti.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER