Nuovo smottamento sulla 107, disagi a San Fili

Carlomagno campagna ottobre 2018

Interruzione 107

Un nuovo smottamento si è verificato su un costone che affianca la statale 107 Silana Crotonese, all’altezza di San Fili. A causa della frana, verificatasi forse per le piogge di queste ore, diversi alberi si sono abbattuti sulla strada. Sul posto i vigili del fuoco e personale dell’Anas.

L’arteria è chiusa in entrambi i sensi di marcia e il traffico deviato sulla viabilità secondaria tra lo svincolo di Palombara e lo svincolo di San Fili. I vigili stanno provvedendo al taglio degli alberi per ripristinare le normali condizioni di sicurezza della carreggiata e permettere la ripresa della circolazione dei veicoli. L’Anas fa sapere che la statale sarà riaperta non appena.

Appena qualche giorno fa una frana aveva interessato la stessa statale sul tratto terminale a Paola che ha costretto alla chiusura della strada per 48 ore.

E’ stata invece riaperta la strada statale 18 “Tirrenia inferiore” che questa mattina è rimasta temporaneamente chiusa in provincia di Vibo Valentia, tra le uscite per Candidoni e San Calogero (dal km 461,900 al km 463,700) a causa di allagamenti del piano viabile per le forti piogge. Si segnalano comunque possibili rallentamenti.