Arrestato un cittadino bulgaro ricercato per furto nel suo paese


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Agenti di Polizia del Commissariato di Corigliano Rossano, hanno arrestato un cittadino bulgaro di 43 anni, K.K.B., destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità della Bulgaria.

L’uomo era ricercato per il reato di furto aggravato. Le attività di ricerca dei poliziotti si sono concentrate prevalentemente sulle persone più vicine al ricercato, e grazie agli elementi investigativi raccolti, si è potuta individuare l’abitazione, situata in una delle tante contrade del vasto territorio del comune di Corigliano-Rossano, nella quale il ricercato conviveva con la moglie.

Scattate le operazioni di osservazione e appostamento le stesse culminavano con l’irruzione all’interno dell’abitazione e l’arresto del ricercato. L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Castrovillari a disposizione della Corte di Appello di Catanzaro per i successivi adempimenti finalizzati all’estradizione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM