Rifiuti abbandonati per strada, Cassano adotta la linea dura: fototrappole e multe salate

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Archivio

Il Comune di Cassano allo Ionio adotta la linea dura nei confronti di chi abbandona selvaggiamente i rifiuti per strada.

Dopo una fase preventiva di informazione, l’Amministrazione comunale ha deciso di cambiare registro e di passare alla fase della repressione. “È partito dal centro urbano del quartiere Doria a cura dell’impresa appaltatrice della raccolta differenziata – riporta una nota del Comune – un altro consistente intervento destinato alla rimozione di numerosi cumuli di rifiuti di ogni genere illecitamente abbandonati”.

“Un intervento, l’ennesimo – afferma il sindaco Gianni Papasso – per l’eliminazione delle discariche abusive che cittadini incivili continuano a provocare, arrecando grave nocumento all’immagine e al decoro del territorio. L’operazione interesserà tutto il comune e nel frattempo sono partite le prime sanzioni in base alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, installate in diverse aree ‘sensibili’ del territorio”.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB