Accogli Calabria, dalla regione 11 milioni di euro a 238 strutture turistiche

Pubblicato l'elenco delle aziende ammesse al contributo a fondo perduto. Assessore Orsomarso: «La Calabria non è condannata ad essere ultima»


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Fausto Orsomarso

È stato pubblicato l’elenco delle strutture ricettive ammesse al contributo a fondo perduto nell’ambito dell’azione Accogli Calabria. A renderlo noto è l’assessore regionale alle Attività produttive Fausto Orsomarso, che ha ringraziato «i dirigenti e la squadra di lavoro che mi hanno affiancato in questi difficili mesi».

«Alla misura – spiega Orsomarso – sono state ammesse 238 aziende del settore turistico-ricettivo, che hanno ricevuto contributi fino a 160 mila euro, per un totale complessivo di risorse destinate di oltre 11 milioni e mezzo di euro».

«Il successo di questo intervento – spiega Orsomarso – dimostra che la Calabria non è condannata ad essere ultima. Questo bando, per intensità di aiuto e rapidità delle procedure, rappresenta l’intervento più importante per il settore turistico, superiore alle misure messe in campo dal governo nazionale e dalle altre regioni italiane».

Vai ad “Accogli Calabria”


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM