Accogli Calabria, dalla regione 11 milioni di euro a 238 strutture turistiche

Pubblicato l'elenco delle aziende ammesse al contributo a fondo perduto. Assessore Orsomarso: «La Calabria non è condannata ad essere ultima»

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Fausto Orsomarso

È stato pubblicato l’elenco delle strutture ricettive ammesse al contributo a fondo perduto nell’ambito dell’azione Accogli Calabria. A renderlo noto è l’assessore regionale alle Attività produttive Fausto Orsomarso, che ha ringraziato «i dirigenti e la squadra di lavoro che mi hanno affiancato in questi difficili mesi».

«Alla misura – spiega Orsomarso – sono state ammesse 238 aziende del settore turistico-ricettivo, che hanno ricevuto contributi fino a 160 mila euro, per un totale complessivo di risorse destinate di oltre 11 milioni e mezzo di euro».

«Il successo di questo intervento – spiega Orsomarso – dimostra che la Calabria non è condannata ad essere ultima. Questo bando, per intensità di aiuto e rapidità delle procedure, rappresenta l’intervento più importante per il settore turistico, superiore alle misure messe in campo dal governo nazionale e dalle altre regioni italiane».

Vai ad “Accogli Calabria”

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB