Cambio ai vertici della Lega in Calabria, Saccomanno al posto di Invernizzi

Il sindaco leghista di Taurianova, Roy Biasi, entra nella segreteria politica nazionale come rappresentante degli amministratori del Sud. Le decisioni sono state ufficializzate dopo un incontro con Matteo Salvini che ha condiviso le scelte con Nino Spirlì


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Da sinistra Giacomo Francesco Saccomanno e Matteo Salvini

L’avvocato Giacomo Francesco Saccomanno è il nuovo responsabile della Lega in Calabria. Lo comunica una nota della Lega. Saccomanno, nel partito di Salvini dal 2016, prende il posto del deputato Cristian Invernizzi, che come commissario ha retto la guida del Carroccio in questi ultimi due anni. Il sindaco leghista di Taurianova, Roy Biasi, entra nella segreteria politica nazionale come rappresentante degli amministratori del Sud e sarà il vice segretario regionale con delega agli enti locali. Le decisioni sono state ufficializzate dopo un incontro con Matteo Salvini, che nell’occasione si è confrontato anche con il presidente facente funzioni Nino Spirlì “per affrontare alcuni nodi quali vaccini, ristori, infrastrutture, lavoro”.

“Saccomanno, classe 1955 – riferisce la nota -, ha un lungo curriculum di impegno civile e professionale: avvocato in diversi processi contro la criminalità organizzata, difensore dei risparmiatori truffati dalle banche, in prima linea in battaglie ambientaliste e contro le barriere architettoniche.

“Grazie a Invernizzi per l’impegno – dice Matteo Salvini – e i risultati di questi anni, con la Lega che per la prima volta è entrata nel governo regionale e ha conquistato diversi: in Calabria vogliamo fare sempre di più e sempre meglio, affidando la Lega a una classe dirigente specchiata, capace e cresciuta sul territorio. Buon lavoro a Saccomanno e Roy Biasi, che lavoreranno in squadra con Spirlì e con parlamentari, europarlamentari, consiglieri regionali e amministratori del territorio. Appena la situazione sanitaria lo permetterà, la Calabria sarà la prima regione dove tornerò”, ha assicurato Salvini.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER