Furto in abitazione e resistenza, due arresti a Crotone e Belvedere Spinello

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

carabinieri belvedere spinelloI carabinieri della Stazione di Belvedere di Spinello (Crotone) hanno arrestato un 32enne del luogo con l’accusa di furto in abitazione, ricettazione, truffa e sostituzione di persona.

In particolare, a seguito di apposito sevizio di osservazione, i militari hanno sorpreso l’uomo mentre usciva da un appartamento di una donna di 68 anni del luogo, portando con se la refurtiva. Inevitabili le manette. La refurtiva è stata restituita alla signora.

Dagli ulteriori accertamenti effettuati i carabinieri hanno scoperto che il trentaduenne, in precedenza, utilizzando l’identità della donna, risultata all’oscuro di tutto, aveva acquistato una stufa a pellet. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente autorità giudiziaria.

A Crotone un 39enne arrestato per resistenza

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Crotone hanno arrestato un 39enne del luogo, per resistenza a Pubblico Ufficiale e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. L’uomo, impugnando un cacciavite, ha tentato di impedire ai militari di proseguire un controllo alla circolazione stradale.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER