Serie A, il Crotone rinforza l’attacco con Denis Dragus

La società lo ha acquisito a titolo temporaneo con l'opzione di riscatto. Il calciatore proviene dallo Standard Liegi

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Denis Dragus

Il Crotone ha acquisito dallo Standard Liegi, a titolo temporaneo con l’opzione di riscatto, il calciatore Denis Dragus. L’attaccante è nato a Bucarest (Romania) il 6 luglio 1999 e ha fatto l’esordio tra i professionisti a soli 16 anni con il Vitorul Constanța squadra con la quale ha vinto Coppa e Supercoppa di Romania.

Nella passata stagione l’esperienza allo Standard Liegi e vanta anche 2 presenze con la sua Nazionale con esordio datato 10 settembre 2018, a 19 anni, contro la Serbia. Attaccante di prospettiva e dal talento cristallino, la scorsa estate è stato indicato dall’Uefa come uno dei 50 giovani più promettenti.

“Sono molto felice di essere qui e non vedo l’ora di fare la mia prima apparizione con questo Club”. Sono queste le prime parole da giocatore del Crotone Denis Dragus.
L’attaccante romeno è stato inserito dall’Uefa tra i 50 giovani più promettenti: “Sono fiero di essere stato nominato per questo premio – ha aggiunto Denis – e spero di avere la possibilità di dimostrare il mio lavoro con il Crotone. Penso che il sogno di ogni bambino che inizia a giocare a calcio – ha concluso Dragus – sia quello di giocare nei massimi campionati e la Serie A italiana è il miglior campionato del Mondo”.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB