Furto in un’azienda, arrestate due persone a Villa San Giovanni

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

carabinieri villa san giovanniI Carabinieri della Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni diretta dal Capitano Giuliano Carulli, durante un servizio di controllo del territorio, intervenivano e traevano in arresto in flagranza di reato, poiché ritenuti responsabili del reato di furto aggravato Vincenzo Berlingieri, 34enne di Melito di Porto Salvo, e Massimo Bevilacqua, 33enne reggino, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due sono ritenuti responsabili di avere asportato infissi in alluminio e vetro per un valore di 3.500 euro dalla sede di un’azienda locale.

L’immediato intervento dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile agli ordini del tenente Alessandro Cantarella, consentiva di bloccare i due malviventi e restituire la merce al titolare della suddetta azienda.

I due arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati associati presso la casa circondariale di Reggio Calabria – Arghillà in attesa del rito direttissimo a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB