Donna rapinata a Reggio, arrestato un rom 34enne

Black Friday Carlomagno novembre 2018
Cosimo Bevilacqua
Cosimo Bevilacqua

Lo scorso mese di aprile nei pressi dell’Ospedale Morelli di Reggio Calabria aveva atteso che una donna entrasse nella propria auto per poi aprire lo sportello e di scatto rubarle la borsa che conteneva 200 euro oltre a numerosi documenti. Prima di darsi alla fuga, aveva colpito la vittima con un pugno alla spalla, trascinandola fuori dal mezzo.

Dopo qualche mese di indagini, la Squadra mobile della Questura reggina è riuscita a risalire al presunto autore, identificato in Cosimo Bevilacqua, rom di 34 anni, con precedenti, che è stato arrestato e condotto in carcere in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare emessa dal gip su richiesta della Procura diretta da Giovanni Bombardieri.

L’uomo, accusato di rapina impropria aggravata, avrebbe messo a segno altri colpi analoghi utilizzando lo stesso modus operandi.