Salvini a Taurianova: “Da quì ci candidiamo a conquistare tutta la Calabria”


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Matteo Salvini con Roy Biasi (Fb)

“Da Taurianova si rinasce. Ci candidiamo a conquistare tutta la Calabria dimostrando che si può governare allontanando la ‘ndrangheta ed il malaffare”. Lo ha detto Matteo Salvini intervenendo a Taurianova alla manifestazione organizzata per festeggiare l’elezione a sindaco di Roy Biasi, esponente della Lega.

“Consideratemi – ha aggiunto Salvini- uno di voi, Lascio un pezzo del mio cuore qui a Taurianova”. “Non mi sono pentito di avere candidato Antonino Minicuci a sindaco di Reggio Calabria. Riconosco che si si é battuto come un leone, seppur perdendo. Ma nella vita si può anche perdere”, ha detto ancora Matteo Salvini a Taurianova.

“Sul fatto che il centrodestra abbia perso in due capoluoghi di provincia in Calabria, Reggio e Crotone -ha proseguito Salvini- saranno fatte le valutazioni nei prossimi giorni”. Contro Salvini ci sono state contestazioni con fischietti da parte di alcune decine di persone, ma anche applausi e consensi da parte di suoi sostenitori. “In democrazia i cittadini hanno sempre ragione. Se i cittadini hanno scelto Roy, i fischietti tirateli fuori fra 5 anni e andate a casa”, ha detto ancora Salvini a chi lo contestava.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM