23 Luglio 2024

Violento terremoto in Perù: magnitudo 7.6 scala Richter

Correlati

Violento terremoto in Perù: magnitudo 7.6 scala Richter - Perù eartquakeUn violento terremoto di magnitudo 7.6 è stato registrato alle 17:45 ora locale (le 23:45 di ieri in Italia) nel sudovest del Perù. Ma la scossa è stata avvertita in tutta la zona meridionale e centrale del Perù, in Brasile, in alcune aree della Bolivia, del Cile e dell’Argentina.

Tra le zone colpite del Perù ci sono quelle di Arequipa, Cusco, Oxapama, Chiclayo. Il terremoto è stato rilevato a 681 km in direzione est-nordest della capitale, Lima, ad una profondità di 600 km.

Gli esperti del Servizio oceanografico e idrografico del Cile (Shoa) hanno escluso il rischio tsunami lungo le coste del Pacifico.

La protezione civile peruviana, che sta coordinando il monitoraggio della situazione, afferma che al momento non si segnalano né danni né vittime in seguito al forte terremoto.

Solo la scorsa settimana, si era registrato il violento sisma in Grecia di magnituto 6.5.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Altro massacro a Gaza, Israele bombarda e ammazza altre 70 persone

Nuovo violento bombardamento da parte dell'esercito israeliano nelle zone orientali di Khan Yunis, a sud della Striscia di Gaza....

DALLA CALABRIA

Aggrediscono e rapinano un 27enne. Arrestati due venezuelani

I Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di reato emesso dalla...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)