Sorpreso con 100 grammi di hashish scappa: inseguito e arrestato

DENARO SEQUESTRATO POLIZIA CZUn uomo catanzarese di 39 anni, Salvatore Bagnato è stato arrestato dalla Squadra volante della Polizia di Stato di Catanzaro per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, resistenza e lesioni.

Da quanto ricostruito, l’uomo era appena sceso da un autobus nel pieno centro della città, dove gli agenti in servizio di perlustrazione lo hanno riconosciuto in quanto noto per precedenti specifici di polizia e, in atto sottoposto anche a Daspo.

Alla vista della Volante il trentanovenne ha cercato di confondersi tra gli altri passeggeri lì presenti, ma è stato fermato e condotto presso la vicina stazione delle Ferrovie della Calabria per eseguire il controllo.

Giunti sul posto, Bagnato, forse con l’idea di dileguarsi, avrebbe intentato una colluttazione con i poliziotti ed è scappato lungo i binari disfacendosi di un involucro.

Inseguito dagli uomini in divisa, l’uomo è stato prima bloccato e poi è stato recuperato la bustina, che successivamente analizzato dalla polizia scientifica, si è rivelata contenere quasi 100 grammi di hashish.

A seguito della perquisizione personale, l’uomo, disoccupato da tempo, è stato trovato in possesso della somma di 795 euro, della cui provenienza non ha fornito spiegazioni e, pertanto è stata posta sotto sequestro in quanto ritenuta frutto del provento di spaccio.

Espletate le formalità presso gli uffici della Questura, Salvatore Bagnato è stato sottoposto agli arresti domiciliari per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente , resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, in attesa del rito per direttissima.