Folle lancia un’ascia a un giovane. Denunciato. Aveva anche armi

Folle lancia un'ascia a un giovane. Denunciato. Aveva anche armi
L’ascia sequestrata

Si è armato di ascia e l’ha lanciata senza motivo contro un giovane di 30 anni. E ‘ successo ieri sera ad Aprigliano.

L’uomo, N.F., classe ’73, è stato rintracciato e denunciato per minaccia aggravata e tentata lesione aggravata.

Ieri sera agenti della polizia di Stato sono intervenuti in ospedale dove proco prima era giunto il giovane che accusava un malore.

Gli accertamenti effettuati dal personale della Squadra Mobile hanno consentito di appurare che poco prima, ad Aprigliano, la vittima era stata minacciata con un’ascia da N.F per futili motivi.

Lo spavento per la minaccia subìta, anche in ragione delle modalità con cui era avvenuta l’aggressione, ovvero il lancio di un’ascia in direzione della vittima, hanno costretto il malcapitato a recarsi in ospedale.

Le immediate ricerche avviate dalla Mobile hanno permesso di rintracciare l’aggressore presso la propria abitazione dove veniva anche sequestrata l’ascia utilizzata poco prima.

Nella circostanza, in via precauzionale, sono state ritirate all’indagato le armi  legalmente detenute ovvero un fucile a pompa calibro 12, una pistola calibro 7,65 ed una carabina ad aria compressa, con relativo munizionamento.

Condividi