Hackerato sito web di Confesercenti Cs: “Lunga vita ai Peshmarga”

L'home page del sito internet della Confesercenti Cosenza
L’home page del sito internet della Confesercenti Cosenza

Il portale web della sede provinciale Cosenza della Confesercenti ha subito nelle scorse ore un attacco hacker. Lo comunica in una nota lo stesso ente. Pirati informatici si sono infatti introdotti nelle maglie digitali del sito internet scombinando la home page e pubblicando, proprio nella pagina iniziale, frasi in inglese inneggianti ai Peshmarga e contro l’Isis, con tanto di bandiera del Kurdistan.

Un attacco che non trova spiegazioni e che ha costretto Confesercenti Cosenza a sospendere temporaneamente l’accesso al proprio portale per ripristinarne la regolarità.
“Cercheremo di ripristinare al più presto le normali funzionalità del nostro sito – è il commento della presidenza – e ci scusiamo con tutta l’utenza per questo inconveniente causato da un vile quanto inutile attacco al nostro sito web”.

Questo tipo di attacchi, per così dire “ideologici”, sono ormai noti alle cronache e hanno causato problemi a numerosi politici, associazioni, enti. Il sito internet di Confesercenti Cosenza tornerà comunque visitabile a brevissimo.