Rose, piante di marijuana e quasi 2 kg di droga a casa. Arrestato FOTO

La sequenza fotografica dei carabinieri di Rende
La sequenza fotografica dei carabinieri di Rende

RENDE (COSENZA) I carabinieri della Compagnia di Rende hanno arrestato a Rose, in flagranza di reato, un uomo di 42 anni, di cui non sono state rese note le generalità, per i reati di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari durante un sevizio specifico hanno effettuato un appostamento in un agro del comune di Rose al termine del quale hanno colto l’uomo intento ad innaffiare una cinquantina di piante di cannabis indica, di altezza variabile.

Successivamente, effettuata una perquisizione domiciliare nella sua abitazione, hanno rinvenuto 1,6 chili di marijuana, 22 grammi di cocaina, un “panetto” da 100 grammi di hashish, altre dieci piante di cannabis indica ed un bilancino elettronico di precisione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rilevata l’entità dello stupefacente rinvenuto e la gravità della condotta del 42enne, questi veniva immediatamente tradotto presso la casa circondariale di Cosenza, su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica di Cosenza.