Dramma a Reggio, muore a soli 21 anni la figlia del prof. Morabito

ambulanzaUna ragazza di 21 anni, Valeria Morabito, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto a Reggio Calabria nel tardo pomeriggio di martedì sul raccordo dell’autostrada A2 del Mediterraneo, sulla corsia in direzione nord, tra gli svincoli Porto e Gallico.

La giovane, alla guida di una Ford Ka, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo dell’auto che si è ribaltata impattando violentemente contro il guard rail. I soccorritori del Suem 118 hanno constatato il decesso. I rilievi sono stati eseguiti dalla Polizia Stradale della sezione di Villa San Giovanni.

La vittima, studentessa del corso di Ingegneria dell’Informazione dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria era figlia del professor Carlo Morabito, docente del Dipartimento Diceam dello stesso Ateneo. Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ha espresso le sue condoglianze e dell’Amministrazione comunale reggina, al professor Carlo Morabito e alla famiglia.