E' morto Antonio Gaglioti, l'operaio caduto in un cantiere a Maierato

E' morto Antonio Gaglioti, l'operaio caduto a Maierato - foto archivio -Non ce l’ha fatta Antonio Gaglioti, l’operaio di 49 anni rimasto gravemente ferito in un incidente sul lavoro. Dopo 10 giorni di agonia, il lavoratore è morto presso l’ospedale di Catanzaro, dov’era ricoverato in seguito ai gravi traumi subiti.

Antonio Gaglioti, il 3 dicembre scorso, era caduto a terra da un’impalcatura di alcuni metri d’altezza presso uno stabilimento per la lavorazione del tonno di Maierato.

Le condizioni dell’uomo era apparse subito molto gravi. Dal momento del suo ricovero era in coma ma nelle scorse ore la situazione clinica è peggiorata fino al tragico epilogo di oggi.  Le cause dell’incidente sono ancora in corso di accertamento.