Procura nazionale antimafia, De Raho favorito a succedere a Roberti

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Federico Cafiero de Raho favorito a succedere a Roberti
Il procuratore di Reggio Calabria Federico Cafiero de Raho

Il procuratore di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho, dovrebbe essere prossimo alla nomina al vertice della Procura nazionale antimafia e antiterrorismo. Mercoledì 8 novembre il plenum del Consiglio superiore della magistratura si riunirà per nominare il successore di Franco Roberti, che va in pensione il 16 novembre prossimo.

Il favorito è appunto il procuratore di Reggio Calabria che in Commissione aveva ricevuto cinque voti a favore, a fronte di un solo consenso andato al suo diretto concorrente, il pg di Palermo Roberto Scarpinato. Un dato che rende più che probabile la sua nomina al vertice della procura nazionale antimafia.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER