Protezione civile: Allerta mareggiate in Calabria e Sicilia

Una perturbazione atlantica dalla Spagna determinerà da domani un graduale peggioramento del tempo. Attesi venti forti e mareggiate lungo la costa tirrenica


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Protezione civile: Allerta mareggiate in Calabria e Sicilia

Una perturbazione atlantica in avvicinamento dalla penisola iberica determinerà da domani un graduale peggioramento del tempo a iniziare dalle regioni occidentali italiane, accompagnato da venti di burrasca e mareggiate sulle isole maggiori e sulla Calabria. Lo prevede un bollettino della Protezione civile.

L’avviso prevede dal primo mattino di domani, domenica 8 aprile, venti di burrasca sud-orientali sulla Sicilia, in estensione sulla Calabria, che tenderanno a ruotare gradualmente dai quadranti occidentali. Mareggiate lungo le coste esposte.

Permane inoltre l’allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto, bacino dell’Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel Comune di Perarolo di Cadore (Belluno), sulla quale è in corso un continuo e attento monitoraggio.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM