In auto con l’hashish, arrestata a Vibo coppietta di sposi cosentini

Carlomagno campagna Jeep Compass dicembre 2018

carabinieri sant onofrio viboUna coppia di giovani sposi della provincia di Cosenza è stata arrestata dai carabinieri di Sant’Onofrio (Vibo Valentia) con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio di droga.

I militari vibonesi, ieri sera, nel corso di controlli su strada, hanno fermato l’auto con a bordo marito e moglie i quali si sono subito mostrati nervosi ed insofferenti. Un atteggiamento che ha insospettito gli uomini in divisa che hanno così deciso un controllo nell’abitacolo della vettura, rinvenendo oltre 70 grammi di hashish e 3 grammi di marijuana nascosti sotto i sedili dell’auto.

All’interno del mezzo è stato rinvenuto anche del materiale per la frantumazione del panetto di hashish ed il relativo confezionamento in dosi. Per entrambi i ragazzi, D.G. A., di 32 anni, e la moglie F. S., (29), sono scattate le manette e condotti presso la loro abitazione nel Cosentino per essere, venerdì pomeriggio, nuovamente tradotti a Vibo Valentia per la celebrazione dell’udienza di convalida ed eventuale rito direttissimo.