Catanzaro, bimbo di tre anni cade dal quinto piano: grave

Il piccolo ha riportato fratture alle gambe ma non sarebbe in pericolo di vita. Caduta attutita dai fili usati per stendere la biancheria


ambulanza(ANSA) – CATANZARO, 12 GIU – Un bambino di 3 anni e mezzo è caduto oggi dalla terrazza dell’appartamento in cui abita, al quinto piano di uno stabile di via Fares, nel quartiere Sala di Catanzaro. Subito soccorso è stato portato in ospedale. Le sue condizioni, secondo quanto si è appreso, sono molto gravi. Non è escluso che la caduta sia stata attutita in qualche modo.

Secondo i primi accertamenti si sarebbe trattato di una caduta accidentale. Al momento dell’incidente in casa con il bambino c’era la mamma che ora è in stato di choc. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra mobile e delle Volanti per accertare la dinamica.

Ha riportato fratture alle gambe ma, secondo quel che si è appreso, non sarebbe in pericolo di vita il bambino. Il piccolo, che è straniero, è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Catanzaro. La tac cui è stato sottoposto al suo arrivo, avrebbe dato esito negativo. Secondo quanto si è appreso la prognosi è comunque riservata. La caduta potrebbe essere stata attutita dai fili usati per stendere la biancheria posti sui balconi sottostanti a quello dal quale è precipitato.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb