Coronavirus, nuovo questore Catanzaro: “Massimo impegno a tutela collettività”

Lo ha detto il dirigente della Polizia di Stato in occasione del suo insediamento parlando dell'emergenza in atto

Carlomagno Jeep Renegade Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb
Il nuovo questore di Catanzaro, Mario Finocchiaro (Ansa)

(ANSA) – CATANZARO, 5 MAR – “Noi, anche se non abbiamo competenze di tipo sanitario, siamo chiamati a svolgere un ruolo anche in relazione a questa problematica. Lo faremo con il massimo impegno a tutela della collettività”.

Lo ha detto il nuovo questore di Catanzaro, Mario Finocchiaro, che, rispondendo alle domande dei giornalisti in occasione del suo insediamento nella Sala conferenze del Centro polifunzionale di Polizia di Stato, ha affrontato anche il tema Coronavirus.

“Sono un uomo del Sud – ha detto poi il nuovo questore – sono siciliano e ho lavorato sempre, tranne una breve parentesi a Perugia, tra la Sicilia e la Calabria, realtà, dunque, che conosco e che affronterò con grande entusiasmo”.

“Chiaramente – ha aggiunto Finocchiaro – la realtà di Catanzaro devo approfondirla e lo farò. È una realtà interessante, stimolante e importante nella quale mi impegnerò al massimo delle mie capacità e possibilità. Sicuramente con l’impegno e la collaborazione di tutti”.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb