Oggi i funerali di Jole Santelli, Calabria in lutto. Sabato la camera ardente alla Cittadella

A celebrarli l’arcivescovo Francesco Nolè. Hanno annunciato la loro presenza in chiesa anche il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, e il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. Un minuto di silenzio negli uffici regionali

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Si svolgeranno oggi pomeriggio, a Cosenza, i funerali di Jole Santelli, la governatrice della Calabria scomparsa prematuramente ieri notte. Le esequie si terranno in forma strettamente privata presso la Chiesa di San Nicola, alle 16.30. A celebrare le esequie l’arcivescovo di Cosenza-Bisignano, monsignor Francesco Nolè. Hanno annunciato la loro presenza ai funerali anche il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, e il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

Già nella mattinata, alle 10.30, il feretro con sopra un fascio di rose rosse, è stato portato dall’abitazione di via Piave in Chiesa. Ad accogliere la bara, davanti all’ingresso della chiesa, il sindaco della città, Mario Occhiuto, e don Piermaria Del Vecchio, che ha rivolto una benedizione. E davanti all’altare l’eparca di Lungro, monsignor Donato Oliverio, ha rivolto una preghiera per la governatrice scomparsa.

Presenti, oltre ai familiari del presidente Santelli, tutta la Giunta regionale al completo e molti tra collaboratori, amici e conoscenti della Santelli. La bara per un tratto è stata portata in spalla dagli assessori regionali. Davanti la chiesa numerosi cittadini che all’arrivo del feretro hanno tributato alla governatrice un lungo e commovente applauso.

Sempre stamattina, all’interno della Cittadella regionale, il personale della Regione Calabria ha osservato un minuto di silenzio in memoria della governatrice, seguito da un lungo applauso. Alle ore 14.30 di oggi, gli uffici chiuderanno e il personale lascerà l’edificio.

Dopo il rito funebre nel pomeriggio a Cosenza, il feretro del presidente Santelli sarà trasferito al 12esimo piano della Cittadella regionale, sede dei suoi uffici.

Sabato mattina verrà allestita la camera ardente nella piazza San Francesco di Paola, antistante gli uffici regionali della Cittadella, per consentire a chiunque di porgere l’ultimo saluto alla governatrice calabrese. Il feretro sarà esposto fino alle 15, poi la benedizione da parte di Monsignor Bertolone, presidente della Conferenza episcopale calabrese.

Intanto, è lutto cittadino in tutti i capoluoghi di provincia e in altre città calabresi. Bandiere a mezz’asta a Cosenza, Catanzaro, Reggio, Vibo e Crotone e in altri centri.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB