Furto e estorsione a Montalto Uffugo. Un arresto dei carabinieri

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019
Luigi Dodaro
Luigi Dodaro

MONTALTO UFFUGO – I carabinieri della stazione di Lattarico (Cosenza), hanno arrestato Luigi Dodaro, classe 1972, pregiudicato, già sorvegliato speciale, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione pena del 22 marzo 2016 emesso dal tribunale ordinario di Cosenza – Ufficio esecuzioni penali, sottoponendolo agli arresti domiciliari, dovendo espiare 10 mesi e 21 giorni per furto aggravato di auto, commesso l’8 novembre 2011 a Montalto Uffugo (Cosenza).

A carico dell’uomo c’è anche una estorsione di 1.500 euro, commessa il 9 novembre 11 sempre a Montalto Uffugo, ai danni di abitante a Lattarico col metodo del cavallo di ritorno per riottenere una Ford Fiesta, oggetto del predetto furto, avvenuto nei pressi della chiesa di Taverna di Montalto.

Ringraziandoti per il seguito, sarebbe cosa gradita un MI PIACE sulla nostra nuova pagina di Facebook

In data 9 novembre 2011 a Montalto Uffugo, i militari della stazione di Montalto Uffugo avevano arrestato Luigi Dodaro e Giuseppe Rocca, classe ‘64,  di Licata ma residente a San Vincenzo La Costa per la predetta estorsione.