Lezioni al freddo, il sindaco di Rende ordina la chiusura di una scuola


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

ordinanza-chiusura-scuolaIl sindaco di Rende Marcello Manna ha firmato un’ordinanza con cui dispone la chiusura per tre giorni della scuola Dante Alighieri di contrada Linze. Il motivo, perché l’impianto di riscaldamento non funziona.

Il provvedimento è stato adottato dopo aver constatato che bambini, ragazzini e docenti erano costretti a seguire le lezioni al freddo già da diversi giorni. Il servizio dovrebbe essere ripristinato entro tre giorni.

Secondo l’opposizione all’amministrazione comunale non si tratterebbe di un guasto all’impianto di riscaldamento ma del distacco della fornitura. Il comune, secondo quanto denuncia il M5S non avrebbe pagato le bollette per un milione di euro. “La giunta Manna – dicono i grillini – è fallimentare anche e soprattutto nell’ordinaria amministrazione. A Rende non è tutelato nemmeno il diritto allo studio e alla salute”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER