Viadotto Cannavino, via ai controlli. Strada chiusa per due notti


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

viadotto-cannavinoCOSENZA – Si è tenuto, giovedì mattina, nella prefettura di Cosenza, un incontro per discutere della situazione che interessa il viadotto Cannavino, sulla strada statale 107 Silana-Crotonese all’altezza di Celico, al centro di monitoraggio per alcuni preoccupanti avvallamenti che presenta il piano stradale.

I rappresentanti dell’Anas, presenti all’incontro, hanno ribadito come, da relazioni di esperti, si evinca come non ci sia alcun problema di sicurezza per la stabilità della struttura. All’incontro erano presenti anche rappresentanti della Regione Calabria e della Protezione civile regionale e i sindaci dei comuni del comprensorio.

La Protezione civile ha chiesto un monitoraggio in tempo reale, 24 ore su 24, e approfonditi controlli su tutta la struttura. Intanto, questa notte e domani notte, i tecnici dell’Anas controlleranno la struttura. Il traffico resterà pertanto interdetto tra le ore 23,00 e le 5,00 del mattino.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER