Con l’auto in un dirupo, muore Christian Conforti a Belmonte Calabro

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
auto giù nel burrone, muore Christian Conforti a Belmonte Calabro
Christian Conforti (Fb)

Un ragazzo di 20 anni, Christian Conforti, è morto ed altri tre giovani tra i 19 e i 22 anni, sono rimasti feriti in un brutto incidente stradale avvenuto domenica mattina, intorno alle 5.30, a Belmonte Calabro, centro del Tirreno cosentino.

I quattro viaggiavano a bordo di una Fiat Panda quando, per cause in corso di accertamento, in una curva della provinciale 44 che porta al paese, sarebbe sbandata sfondando un muretto laterale di protezione. L’auto è finita nella scarpata sottostante per qualche decina di metri.

Purtroppo Christian Conforti è morto sul colpo, mentre gli altri tre sono stati miracolati. Feriti, i tre amici di Christian sono stati trasportati nell’ospedale di Paola e successivamente in quello di Cosenza.

Uno dei feriti è stato ricoverato in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita. Gli altri due hanno riportato ferite lievi. Sul luogo dell’incidente sono intervenute i Carabinieri, i Vigili del fuoco e personale del 118. Per il recupero dell’auto è stata necessaria una gru che ha adagiato il mezzzo distrutto in un’arena all’aperto.

I quattro giovani – oltre la povera vittima, Giacomo, Danilo e Domenico, stavano tornando da una discoteca ad Amantea ed erano quasi arrivati a casa. Quando il destino è beffardo… Il dramma ha scosso tutto il circondario dove Christian era molto conosciuto e ben voluto da tutti. Dolore straziante tra parenti e i tantissimi amici.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB